Home Produzioni Archivio Produzioni

 

“…anche quella notte, come tante altre, Paulo si disponeva ad uscire ed io lo sentivo muoversi furtivo nella sua stanza; spensi il lume ma non mi coricai.

Appoggiata all’uscio stringevo le mani, dentro il mio rosario, l’una contro l’altra e origliavo.

La mia inquietudine cresceva mentre mi ostinavo a sperare che mio figlio s’acquietasse.”

 

Paulo, giovane prete di un paese della Sardegna, s’innamora di Agnese e con lei s’incontra di nascosto sorvegliato dagli occhi furtivi della madre.

Maria Maddalena, la madre, segue ogni sua mossa, ogni suo respiro e, nel tentativo disperato di allontanare il male che incombe sulla vita del figlio, lo segue con angoscia

e trepidazione nell’evolversi dei sentimenti che lo travolgono, cercando di convincerlo a rinunciare a “quell’amore” e rispettare il tacito impegno a cui si era legato quando aveva voluto farsi prete. Fin qui il romanzo di Grazia Deledda.

  

Dallo stesso romanzo nel 2001, ha realizzato un lungometraggio dal titolo “L’Edera antica” curandone la regia e la sceneggiatura assieme a Franco Fais.

Il film è parte integrante di questo spettacolo e ne diviene “cornice e contenuto”, amalgamandosi completamente con la recitazione degli attori e con le musiche di Antonio Vilardi.

I due attori, Aldo Sicurella nel ruolo di Paulo e Monica Pisano nel ruolo della madre, raccontano e si raccontano, immergendosi nelle retroproiezioni e calandosi nei momenti più coinvolgenti della loro vita comune.

Nello spettacolo, la scenografia rappresenta “quella nuvola” su cui i personaggi vivono passato e presente entrando, a tratti, nei ricordi e dando l’impressione di abbattere la barriera razionale del tempo.

Si viene a creare così un gioco emozionante di alternanze, variazioni e colpi di scena in cui le parole, i suoni, il rumore dell’acqua e del Tic Tac dell’orologio scandiscono una vicenda dalla forte atmosfera “deleddiana”. 


Fonte: liberamente tratto da "La madre" di Grazia Deledda

Urlo Urlo2
Urlo1 Urlo3

Di: Aldo Sicurella

Musiche: Antonio Vilardi

Con: Monica Pisano e Aldo Sicurella

Rielaborazione video: Massimiliano Leoni

Immagini: dal Film "L'Edera Antica" (2001)

Scene e costumi: Teatro Instabile

Regia: A. Petrcka

Fascia d'età: 14/18 anni - serale

Tecnica utilizzata: Teatro d’attore e videoproiezioni

 

Durata spettacolo: 80 min.

  

Locandina

adobe-pdf-icon1

Iscrizione newsletter

Iscrivi la tua e-mail:

INFORMATIVA
Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie cookie policy
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information

Locandina TeatroAutunno

locandina along whit art new

“1984-2014:

la lunga storia isolana.

Il Teatro Instabile

cresce in Sardegna”

 --

Evento Instabile

--

guarda video 2bp01j93

poesia Aldo

Chi è online

 28 visitatori online

 -

-

________ SEGUICI SU ________ 

  -

Loghi social  facebook Loghi social  youtube Loghi social  twitter Loghi social  Istagramm

- 

Logo fondazioneTGD SfondoBianco  

Modulo sito aldo

PARTNER        
MiBACT BNComune BNFondazione BNFondazione di Sardegna bn1Ras BN new doppia scritta new

-

INFORMATIVA
Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie cookie policy
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information